top of page

Alcune Proposte

Operazione Musica 

Projazziamo sito.png

PROJAZZIAMO

RASSEGNA

Projazziamo è il nostro Progetto volto a rappresentare il Jazz in tutte le sue sfumature

e contaminazioni, dalla sua nascita sino ai nostri giorni.

Il jazz è una filosofia artistica che ricerca nella massima libertà espressiva la propria ragion d’essere. Una melodia di fondo da cui, progressivamente, il musicista si distacca per creare, con ogni sua interpretazione, un universo armonico nuovo. Nell’accezione moderna, il jazz è soprattutto improvvisazione ed è in costante espansione. Oggi il jazz continua ad evolvere, «contaminandosi» con la musica etnica di tutto il mondo.

Locandina.png

BIRELI LAGRENE - GIUSEPPE CONTINENZA

STRINGS OF JAZZ

Il leggendario chitarrista Biréli Lagrène è ampiamente considerato e rispettato come uno dei pionieri della chitarra jazz e un genio assoluto nella storia della chitarra.

Insignito del prestigioso Django D'Or Prize, ha registrato album divenuti capisaldi nella storia della chitarra jazz.

Giuseppe Continenza è definito dalla critica specializzata come uno dei migliori e più interessanti chitarristi europei.

Giuseppe ha suonato e registrato album con molti artisti famosi, tra cui: Biréli Lagrène, Joe Diorio, Jimmy Bruno, Martin Taylor, Bobby Watson, Gene Bertoncini, Gary Willis, David Friesen, Jack Wilkins e molti altri. L'album  "Seven Steps to Heaven" (con Vic Juris, Dominique Di Piazza e Pietro Iodice) ha raggiunto il quarto posto nelle classifiche di iTunes.

Foto.png

I VIRTUOSI DEL CARSO

EMANUELE DELL'AQUILA, STEFANO BEMBI, ALEX ORCIARI

Chitarra - fisarmonica - contrabbasso
 

Italia, Slovenia e Croazia, Alpe Adria e Mediterraneo si mescolano nelle mani dei provetti giocolieri - musicisti che danno vita a uno spettacolare concerto popolare lirico e comico, fatto di tradizioni balcaniche, yiddish, latine e canti popolari di terre diverse.

I Virtuosi del Carso sono gli acrobati, i giocolieri, i clown di un Circo della Musica dove si alternano, senza rete, sfide di virtuosismo strumentale, numeri di clownerie musicale e momenti miracolosamente poetici.
Durante i loro concerti, nel loro lungo girovagare sonoro, i Virtuosi incontrano la musica del Mondo, facendola propria e contaminandola per restituirla allo spettatore/ascoltato-

re in una forma inedita.
Un’energia incontenibile fatta di teatro, musica, lingue, generi, parole, comicità, poesia, virtuosismi e gioco nei quali il Carso è il punto di incontro. 

Negli spettacoli di Paolo Rossi sono una presenza fissa a partire dal 2013. 

brama11eve24.png
brama11eve24.png

KEEP FALLIN

FLAVIANO BRAGA e SIMONE MAURI

Fisarmonica cromatica + Clarinetto basso 

Folk & Musica Etnica. Due stili, due voci.

Flaviano Braga eclettico e raffinato, considerato uno dei più versatili e intensi fisarmonicisti nel panorama nazionale e Simone Mauri universalmente riconosciuto fra i più grandi interpreti del clarinetto basso, attivi da tempo sia nella musica improvvisata che in quella tradizionale. 

Con i loro strumenti attraversano, entrano ed escono da entrambi gli stili, in un dialogo serrato che porta gli aromi del folk nell'improvvisazione e il ritmo del jazz nelle sonorità etniche.

Due stili differenti, diversi nell'approccio e nell'espressione, due voci ormai da tempo legate da un rapporto dialettico che ne ha esplorato le affinità e le differenze. 

Il Clarinetto (basso) e la Fisarmonica (cromatica) sono due strumenti che appartengono ad ambedue le tradizioni e che si prestano al meglio ad affrontare questa ricerca.

BaRock.png

ALTER ECHO STRING QUARTET

BAROCK

Marta Taddei-Noemi Kamaras-Roberta Ardito-Rachele Rebaudengo

..dal Barocco al Rock

un viaggio nel tempo della musica dal ‘600 ai giorni nostri

attraverso la magia dei nostri  archi, da Vivaldi, Bach,Mozart, Morricone, Piazzolla, fino a fondere l'espressività dei nostri strumenti antichi con il ritmo incalzante della musica Rock!!

Il Quartetto nasce nel 2011. Collaborano e hanno collaborato con grandi artisti come: Andrea Bocelli, i Pooh, Elodie, Mario Biondi, Roby Fachinetti, Francesco Baccini, il Volo, Raphael Gualazzi, la PFM, Jerry Calà, Gigi Proietti, Andrea Griminelli e molti altri ancora. Hanno deciso di proporre la formazione classica da camera per eccellenza al servizio della musica pop, diventando un punto di riferimento crossover nel panorama italiano. Nel 2019 sono stati ospiti del grandissimo Evento Google Camp, esibendosi per divi di Hollywood, per la famiglia reale e per i più' grandi azionisti del mondo, aprendo la serata prima del concerto dei Cold Play.

Grazia-Di-Michele - fotografia.jpeg

TERRA!

GRAZIA DI MICHELE

Grazia Di Michele: voce, chitarra, merlin

Eleonora Bianchini: voce, chitarra, ukulele

Fabrizio Mocata: pianoforte
 

Terra! È un omaggio alla Madre Terra, alla natura, al Sud America. Un messaggio di speranza per illuminare quella parte di mondo che ancora oggi subisce i torti di un'umanità inconsapevole e che è il punto di partenza per ripensare al nostro modo di esistere su questo pianeta. Pianoforte, chitarre e voci che ci accompagnano a scoprire i ritmi e le emozioni un'umanità che vive in armonia con la natura e in equilibrio con le passioni.

Sono i suoni di una terra antica che ha assorbito i lamenti della colonizzazione, la malinconia delle migrazioni e li ha mescolati con la sapienza ancestrale degli avi, con la spiritualità antica delle piante e degli animali, con la musicalità degli icaros e della strada.

Massimo Priviero .jpg

MASSIMO PRIVIERO

Single/Trio/Full Band
Massimo Priviero nasce e cresce a Jesolo. Dall'ascolto e dall’amore per il folk, il blues e il rock prendono forma le sue prime canzoni. In particolare, il rock d’autore si fonde con la ricerca poetica caratterizzando suono, scrittura e produzioni.

In generale, a fare in due parole le somme di una produzione ormai ultra decennale, Massimo Priviero ci arriva come il ritratto di un artista e di un uomo profondamente “vero”. In equilibrio con cuore e mente. In particolare i suoi live sono sempre un’esperienza forte ed emotiva che scavalca parecchio il fatto musicale. In più, volendo tirare anche i conti, è un artista che ha venduto in carriera parecchie centinaia di migliaia di copie. In Italia e non solo. Restando però sempre fedele alle ragioni della sua musica e ad uno specifico modo di comunicarla da lui scelto per rapportarsi col mondo.

My New Friend.jpg

JOHNNY DUK

Single/Duo/Trio/Full Band

JOHNNY DUK  è un artista ticinese che da svariati anni si esibisce sui palchi locali come pure all'estero, con all’attivo 3 Albums registrati in studio, l’ultimo dei quali “Beautiful World”,  e con il quarto Album in imminente uscita.    ​

Cantante, chitarrista, ama utilizzare svariati strumenti sul palco, fra cui anche la chitarra resofonica, il cuatro portoricano e l'armonica a bocca.​

Dotato di una carismatica e coinvolgente presenza scenica sul palco, spazia da generi musicali che vanno dal Folk, Rock, Blues, Country, Rock n' Roll fino al Rockabilly.

I suoi brani hanno ottenuto ottimi riscontri da parte del pubblico e dalla critica specializzata internazionale. Il brano “Serenade”, tratto dal primo Album, è stato trasmesso più volte sulle emittenti radiofoniche europee (BBC London) e nord-americane.​

Nel 2015 ha avuto l'occasione di dividere il palco con Bruce Springsteen nella fase finale del concerto per la Fondazione Light of Day, al Paramount Theatre di Asbury Park, New Jersey.

Mostri e Prodigi locandina.jpg

MOSTRI e PRODIGI
Vincenzo Zitello e Claudio Rossi


 

Arpa Celtica-Lama Sonora-Flauto-Violino-Mandolino-Bouzouki-Dobro

"Mostri e Prodigi Duo"  è un'esperienza musicale unica ed emozionante.  In questo spettacolo i due straordinari artisti, Vincenzo Zitello e Claudio Rossi, si uniscono per creare una sinergia unica tra sette strumenti diversi, portando il pubblico in un viaggio attraverso melodie incantevoli e suoni magici.

Il concerto si snoda in un crescendo avvincente, dove ogni brano si rivela una gemma preziosa.

I lirismi romantici delle arpe celtiche e delle lame sonore si alternano a evocazioni eteree dei flauti, mentre i violini e i mandolini risuonano con una potenza ed energia travolgenti. I ritmi coinvolgenti, le variazioni e i virtuosismi tecnici creano una magia sonora che rapisce e incanta chiunque abbia la fortuna di ascoltarli.

external-file_edited.jpg

"SATCHMO"
viaggio nel mondo di Louis Armstrong

MANINA SYOUFI   

trio/quintetto

voce-tromba-piano/contrabbasso-batteria

Lo spettacolo è interamente dedicato al genio di Louis Armstrong che ebbe una influenza incommensurabile sullo sviluppo del jazz. Solista di tromba, cantante e compositore afroamericano, Louis Daniel Armstrong (1901-1970), detto Satchmo, è stato una figura decisiva della musica americana del Novecento, un geniale divulgatore e un irresistibile ambasciatore della musica popolare degli afroamericani, forse il primo ad aver portato il fascino del jazz oltre i confini del genere.Manina Syoufi reinterpreta i suoi brani più conosciuti con il suo stile inconfondibile e la sua originalissima voce, così calda, intensa, avvolgente e graffiante come quello di un vecchio grammofono che richiama quegli anni.  

Viliana Ivanova foto.png

"DREAMS"
Dessislava Peteva e Viliana Ivanova

Flauto traverso/Arpa

Foto sito sezione musica.jpg

SHERRITA SINGS THE DIVA'S

SHERRITA DURAN

Sherrita + basi

Sherrita + piano + basi

Sherrita vi farà emozionare interpretando in un viaggio musicale le canzoni più conosciute e belle delle Dive Americane come Tina Turner, Whitney Houston, Areta Franklin, Gloria Gaynor che non solo hanno dominato le classifiche musicali, ma hanno anche plasmato la cultura popolare influenzando generazioni di artisti e ascoltatori.  

Ognuna di queste dive ha portato con sé un messaggio di forza, amore, indipendenza e rispetto.  

IMG_2210.jpg

SANTE BAMBOLE PUTTANE

GRAZIA DI MICHELE

Grazia di Michele + un chitarrista 

Grazia di Michele + band di 5 elementi

I ritratti che Grazia Di Michele intende “dipingere” con il canto e il racconto,  sono quelli di bambine, adolescenti, giovanissime donne che attraversano il mondo, la nostra stessa vita, come ombre cui è negato ogni diritto di esistere davvero. Donne su cui gli uomini a volte proiettano  le proprie fantasie, ignorando e negando la loro essenza.

MG_0116-scaled.jpg

THE QUEENS OF JAZZ

ANNALISA PARISI

Annalisa Parisi + chitarra + contrabbasso    

E’ disponibile su richiesta anche la versione in quartetto: Voce, chitarra, contrabbasso, batteria

  

Il contributo delle donne nel mondo del jazz è stato fondamentale ed ha avuto un impatto significativo, sia sul piano musicale che culturale.

La loro forte propensione all'innovazione e alla sperimentazione musicale e la loro creatività hanno spinto i confini del jazz, contribuendo a definire nuove direzioni per il genere e dimostrando che la musica può essere una forma d'arte in continua evoluzione.

La sfida delle convenzioni, l'affermazione dell'identità femminile, la partecipazione alle lotte sociali e la promozione della diversità culturale e musicale si riflette nella continua ispirazione che offrono alle generazioni successive.

Filly Lupo foto femmene mujeres.jpg
Eugenia Canale.jpg

FEMMENE, MUJERES 

FILLY LUPO e EUGENIA CANALE 

voce +  pianoforte

Nel contesto della musica popolare, la figura femminile ha sempre avuto un ruolo di rilievo. Le canzoni spesso riflettono le esperienze umane universali, inclusi gli aspetti della vita delle donne che possono essere condivisi in tutto il mondo.

Filly Lupo (voce) ed Eugenia Canale (pianoforte) esplorano il sud del mondo incontrando musiche di  donne, artiste e poetesse come, ad esempio,  Alfonsina Storni esponente del postmodernismo che ha vissuto una vita turbolenta segnata da sfide personali e sociali  o come Chiquinha Gonzaga che, oltre ad essere una compositrice di talento, è stata anche un'attivista per i diritti delle donne.

che cosa hanno in comune Carmela- la celebre canzone napoletana - e Maria de Buenos Aires- di Astor Piazzolla?  Cosa lega le personalità di Tita Merello e Gilda Mignonette? 

Filly Lupo ed Eugenia Canale canteranno, suoneranno e racconteranno storie di donne nel mondo con un carattere preciso, tracciandone i lineamenti e le opere artistiche ed umane. 

Foto DellaVedova.jpg
Foto Vettorato.jpg

RITRATTI AL FEMMINILE

MONICA DELLAVEDOVA e SONIA VETTORATO 

Un viaggio nella canzone alla scoperta delle molteplici sfaccettature della personalità femminile.

Un concerto pop jazz con l’esecuzione di hits italiane e internazionali. 

Il programma scelto dalle artiste Monica (voce) e Sonia (pianoforte), vuole essere un piacevole viaggio musicale che renda l’atmosfera dell’evento calda e festosa.

Si eseguiranno brani di autori italiani e tratti dai repertori pop, jazz, musical e cinematografici e compariranno canzoni come Almeno tu nell’universo, Natural woman

Caruso, Grande grande, Di sole e d’azzurro, Gli uomini non cambiano, Quello che le donne non dicono, Skyfall, Just friends, If ain’t got you, Hit the road jack, Stand by me, Woman, Shallow e tanti altri.

I brani saranno arricchiti di aneddoti storie e poesie: tanti piccoli segreti su significato, interpreti e aspetti particolari che ne hanno fatto grandi successi.

Made in Italy Show copertina sito.png

MADE IN ITALY SHOW
Carlo Bonnici

Band

Un Party Music Show interamente composto da musica italiana Prodotto e arrangiato da Francesco Corvino (Batterista di Mina, Masini e molti altri) e suonato da una formazione di musicisti professionisti di fama internazionale. Un concerto senza dubbio divertente costruito con Medley di canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, che il pubblico riconosce nell’immediato, cantandole e soprattutto ballandole. I Medley che compongono questo concerto sono prevalentemente coinvolgenti e focalizzati per far rimanere il pubblico sempre nel centro del divertimento. Un successo assicurato grazie ai medley delle canzoni più belle di sempre di artisti che sono state colonne portanti della musica italiana come Battisti, Domenico Modugno, Eros Ramazzotti, 883, Jovanotti, Zucchero, Ligabue, Vasco Rossi e molti altri. Non mancheranno i Medley Twist e anni 80 che faranno scatenare il pubblico.

bottom of page